Menu

Recensioni

Elton Junk – Loophole

2010 - Forears
rock/indie/psych

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Al fiume
2. Lost
3. All along the horizon
4. Loophole
5. Particular skills
6. The power of love
7. Ieri ho mangiato la strada
8. Summer
9. Police officer
10. The beast called Rock and Roll
11. Del miele

Web

Sito Ufficiale
Facebook

A tre anni di distanza dal precedente “Becouse Of Terribile Tiger”, tornano sulla scena gli Elton Junk con un nuovo lavoro in uscita per l’etichetta fiorentina FOREARS di Daniele Landi.

Il gruppo senese, in attività dal 2001, si è guadagnato nel tempo una solida reputazione nel panorama indipendente italiano, grazie alla propria verve creativa. Autori di colonne sonore per cinema, teatro ed installazioni, gli Elton Junk hanno da sempre dimostrato una grande versatilità, muovendosi con disinvoltura in contesti acustici ed elettrici e puntando tutto sull’impatto delle loro esibizioni dal vivo.

”Loophole” è un disco in cui l’elettricità lascia spazio alla riflessività ed alla melodia: undici tracce che si muovono tra rock indolente, folk song d’autore e asimmetrie wave.

I punti di riferimento sono illustri: Nick Cave e Tom Waits (tanto per citare due nomi non da poco), anche se in “Loophole” il tutto viene riletto in chiave “soft” con meno anima ed una certa personalità: il che non guasta.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close