BLESSED BY A BROKEN HEART: 3 date in Italia a giugno

Metalcore e pop in perfetto stile anni ’80…

Direttamente dal Canada un mix micidiale ed accattivante!

BLESSED BY A BROKEN HEART

www.myspace.com/blessedbyabrokenheart

LOVEHATEHERO

www.myspace.com/lovehatehero

THE MORNING AFTER

www.myspace.com/themorningafterrock

3 giugno @ Tunnel, Milano

4 giugno @ Init, Roma

5 giugno @ Blogos, Bologna

Nel panorma metalcore i Blessed By A Broken Heart sono un’eccezione: il loro sound è soft, il loro look poco headbanger, le loro liriche sono positive e amanti della vita. I canadesi Blessed By A Broken Heart sono probabilmente la band più atipica che il mondo del metalcore abbia mai conosciuto, ma ciò nonostante la loro fama ha raggiunto anche il vecchio continente, e non per nulla.

Il primo full length dei Blessed By A Broken Heart risale al 2004, All Is Fir In Love And War, uscito per la Blood & Ink Records, un album acerbo ma che dimostra il potenziale della band che scoppia nel 205 grazie al arrivo del chitarrista Shred Sean. La band si evolve in una direzione più air metal, pop, creando un sound che in poco tempo spopola nell’underground canadese e USA e culmina cin un tour inglese da headliners insieme agli Enter Shikari. Il 2007 vede l’entrata nel gruppo come vocalist di Tony Gambino: i Blessed By A Broken Heart trovano finalmente l’alchimia perfetta e firmano per la Century Media, per cui uscirà Pedal To Metal. Il resto dell’anno la band lo passa in tour con gruppi del calibro di The Devil Wears Prada, A Day To Remember e Bring Me The Horizon.

Il successo dei Blessed By A Broken Heart diventa mondiale: la band si imbarca in diversi tour in oceania, giapponesi, europei e americani, i loro fans aumentano in modo esponenziale, nonostante la filosofia cristiana del gruppo che suscita diverse critiche.

Nel 2010 la band annuncia che il rapporto con la Century Media è giunto al termine, ma i Blessed By A Broken Heart non intendono fermarsi: i loro live spettacolari e coinvolgenti sono diventati leggendari, la loro attitudine positiva è diventata un esempio per migliaia di adolescenti e la loro tecnica un vero marchio di fabbrica.

Ad accompagnare in tour i Blessed By A Broken Heart altre due giovani e promettenti bands: i californiani LoveHateHero e gli inglesi The Morning After.