Menu

SHRINEBUILDER: questa settimana in Italia per un’unica data al Bloom di Mezzago (MI)

Manson (Charles, not Marilyn) once said to us:

“there are only two ways to get to the cross…you get dragged…or you go along.”
And here, in the spirit of the contrary, is a third: SHRINEBUILDER.

SHRINEBUILDER

(Neurot Recordings)

www.myspace.com/shrinebuildergroup

UNICA DATA ITALIANA

23 APRILE 2010

BLOOM, MEZZAGO (MI)

+ Kylesa + Dark Castle

La fusione di quattro delle migliori menti che il metal abbia mai visto e che insieme creano un monumento musicale all’oblio, gli Shrinebuilder.

La storia è facile, nel 2008 Cisneros (Om) chiama Weinrich (Saint Vitus) e Kelly (Neurosis) e in seguito al progetto si unisce anche Crover (Melvins). Lo sludge incontra la psichedelica, lo stoner si scontra col doom, un’epica battaglia di mostri armati di chitarre e batteria in cui nessuno ne esce vincitore, la colonna sonora per i gironi danteschi più oscuri. Un solo lavoro, il self-titeled uscito nel 2009 per la Neurot Recordings, che viene immediatamente osannato dal pubblico: semplicemente la perfezione. Un album in cui le esperienze passate dei vari componenti della band non si eliminano a vicenda ma si completano, tutto viene portato all’esasperazione in un puro delirio di suoni che puntano dritti all’inferno.

WINO: praticamente una delle leggende viventi del doom metal, chitarrista e voce di The Obsessed, grazie ai suoi pezzi è diventato uno dei più influenti personaggi della scena metal mondiale.

DALE CROVER: un musicista a 360 gradi, attuale batterista di Melvins, The Men Of Porn, ha brevemente militato per i Nirvana e oggi è anche voce e chitarra degli Altamont.

AL CISNEROS: bassista degli Sleep e in seguito degli Om, un vero pezzo di storia del doom e dello stoner.

SCOTT KELLY: uno dei fondatori dei Neurosis, band metal sperimentale che non necessita presentazioni, ha partecipato in vari pezzi dei Mastodon e recentemente ha riscoperto anche la sua personalità più melodica, producendo un ottimo lavoro personale in acustico.

Un appuntamento più unico che raro, la all-star band dello sludge metal per la prima volta in Italia… l’evento del 2010!

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close