Menu

CREEP: per la prima volta in Italia a settembre

Lauren Dillard e Lauren Flax sono una coppia di dj/producer tutta al femminile di New York che sono state capaci di coinvolgere nel loro progetto alcuni dei personaggi più interessati della nuova scena elettro/trip-hop dalle due parti dell’Atlantico, da Londra a New York, come Romi degli XX, le Nina Sky e i Planningtorock (marchiati DFA Records) che ne hanno prodotto l’album di debutto, dopo i primi eccellenti lavori usciti su Young Turks (etichetta che ha lanciato in UK gli XX e Wavves tra gli altri). Gli ultimi mesi le hanno visto protagoniste su tutte le principali riviste di musica indipendente ed elettronica, e diventare alfieri del nuovo movimento definito Witch House (sì, letteralmente casa stregata, ma anche il gioco di parole con il genere musicale house): un genere che la critica definisce già morto, che incorpora elementi di shoegaze lo-fi, hip-hop made in Houston, musica house e un’immaginario da film dell’orrore. Ma le Creep possono essere uno tra i pochi artisti ad uscire da questo nuovo miasma per creare un percorso del tutto personale.

Riverberi, musica house, beat 808 e voci femminili sono il trademark delle Creep, che affondano le radici nella musica goth e industrial, alternative e shoegaze degli anni ’90 e richiamano come numi tutelari Portishead, Tricky, Lamb e Throbbing Gristle, il tutto mescolato all’etica raver dell’epoca.

I visual sono una componente fondamentale dei loro set, e scherzando, in un’intervista, hanno definito il loro genere “rapegaze” (sguardo che stupra): immagini e simbolismi che si alternano sugli schermi, a seguire la loro musica che ti trasporta in un mondo onirico e parallelo. Se la sorte le assiste entro un paio di anni troveremo le Creep alla consolle a mixare il prossimo bizzarro singolo di Rihanna o Lady Gaga.

Le due artiste saranno in esclusiva per la prima volta in Italia a Roma, nell’ambito di un evento speciale ad ingresso gratuito, organizzato da Female Cut con il sostegno dell’Ambasciata Americana in Italia, per promuovere l’arte tutta al femminile made in USA.

CREEP (USA)

domeica 18 Settembre 2011

CIRCOLO DEGLI ARTISTI – ROMA

www.officialcreep.com

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cZkwLqhUKdk[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close