Menu

BIG BOI degli OUTKAST in manette per droga

Big Boi, al secolo Antwan Patona, l’altra metà degli Outkast con Andre 3000, è stato arrestato dalla polizia di Miami Dade con l’accusa di possesso illegale per uso personale di droghe chimiche e farmaci, fra cui Ecstasy, MDMA, Viagra e altre sostanze.
La notizia giunge dopo che la scorsa settimana Killer Mike, storico collaboratore del duo hip-hop, aveva annunciato di essere entrato in studio con Andre 3000 per iniziare le registrazioni del nuovo disco degli Outkast.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=PWgvGjAhvIw&ob=av2e[/youtube]

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close