Menu

Recensioni

Paolo Benvegnù – Hermann

2011 - La Pioggia
pop/rock

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Il pianeta perfetto
2.Moses
3.Love Is Talking
4.Avanzate, ascoltate
5.Io ho visto
6.Andromeda Maria
7.Achab in New York
8.Sartre Monstre
9.Good Morning, Mr. Monroe!
10.Date fuoco
11.Johnnie and Jane
12. Il mare è bellissimo
13.L'invasore

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Love is talking.

Preambolo: La carriera dei Paolo Benvegnù è come la scalata di una vetta. Ogni uscita musicale è un proseguire verso l’alto con la coscienza che per continuare a crescere e innalzarsi, non bisogna guardare in alto, ma nel profondo di noi stessi.

Colpito. Affondato.

Arrivo a casa. Scarto il cd mentre lancio le scarpe nel ripostiglio. Apro con virulenza l’impianto stereo ed inserisco il cd. Play. Mi perdo tra un Love Is Talking e un Andromeda Maria e tra le bellissime foto presenti nel libricino, opera di Mauro Talamonti e Francesco prosperi. Stop. Poi Play di nuovo. Poi stop e poi play.

Sentirsi vivi costa.

Tutto questo dura da settimane. Tutto mentre prendo appunti, penso alla mia vita e alle parole cantate in questo disco. Questo lavoro può essere definito rock-pop-cantautoriale-ambient-etc…poco mi importa e poco vi deve importare. Non vi dirò neanche com’è suonato e che timbro ha la voce, perché anche se fatto con le capacità di sempre il punto è un altro. Il punto focale del tutto sono io, siete voi, sono i Paolo Benvegnù, siamo noi. Come sempre si ha di fronte un disco pesante, difficile. Per quanto l’orecchiabilità del disco è elevata il tutto va assimilato e per farlo bisogna lasciare la figura di ascoltatore per diventare il protagonista. Mutare il punto di vista di come si vive la musica per riscoprire la nostra più intima parte umana, proprio quella parte che ogni giorno zittiamo facendo avanzare sentimenti e azioni glacialmente robotiche.

Basterebbe un aiuto per distinguere il tempo perso da quello vissuto.

Hermann è un seme che va coltivato e piantato dentro di noi. Egli non chiede nulla in cambio se non di controllare che cresca. A noi la scelta di coltivarlo in modo sano e naturale o crivellarlo di radiazioni e nubi tossiche. Banale direte voi. Non tanto se vediamo il mondo in cui viviamo, dico io.

Il disco del mese? Dell’anno? Del secolo? No. E’ semplicemente Il Disco di Paolo Benvegnù.

Hermann. Cambia forma e colore a ogni ora del giorno…

Hermann. Colonna Sonora dell’omonimo film, mai girato.

Troppe parole e caratteri impressi su questa recensione, basta spiegazioni ed opere di convincimento poiché non si parla di pubblicizzare l’acquisto di un disco, ma di donare un po’ di sano amore al nostro povero cuore. Non darò alcuna spiegazione, solo vi lascio con la tracklist e i posti dove proiettare la vostra anima. Lo scopo lo sapete già, le vette son chiare, ora non vi resta altro che partire.

IL PIANETA PERFETTO – Esterno notte, Italia centrale, 2010. Oppure esterno giorno, Egitto, sponda destra del Nilo, 1223 A.C. Oppure interno giorno, dintorni di Parigi, Francia,1628

MOSES – Esterno giorno, da qualche parte nell’atlantico, 828. Oppure interno giorno, Roma, Italia 1941. Oppure esterno notte, confine turco-armeno, 1908. E ancora. E ancora.

LOVE IS TALKING – Esterno giorno. Da sempre. Per sempre.

AVANZATE, ASCOLTATE – Interno giorno, Voorburg, Olanda, 1665. Oppure esterno giorno, Venezia, Italia 1592. Oppure interno notte, Damasco, Siria, 281.

IO HO VISTO – Interno notte, San Francisco, Stati Uniti, 1961. Oppure interno notte,Londra, Inghilterra,1534. Oppure esterno giorno, Otranto, Italia del Sud, 1948.

ANDROMEDA MARIA – Esterno giorno, Milano, Italia del Nord, 1917. Oppure esterno giorno, da qualche parte del canale di Sicilia, Italia, 538 A.C. Oppure, ovunque tu sia, ora.

ACHAB IN NEW YORK – Esterno giorno, Prato, Italia centrale, 1602. Oppure interno giorno, da qualche parte in Mesopotamia, 1584 A.C. Oppure interno notte, Los Angeles, USA, 1938.

SARTRE MONSTRE – Esterno giorno, San Pietroburgo, Russia, 1885. Oppure interno notte, Parigi, Francia 1952, Oppure esterno giorno da qualche parte in Asia Minore, 321 A.C.

GOOD MORNING, MR. MONROE! – Interno notte, New York, USA, 1962. Oppure, esterno notte, New York, USA 1980. Oppure, interno giorno, Washington, USA, 1961.

DATE FUOCO – Esterno giorno, Nola, Sud Italia, 1541. Oppure interno notte, Berlino, Germania,1937. Oppure, esterno giorno, da qualche parte in Perù, 1976.

JOHNNIE AND JANE – Esterno giorno, Taranto, Italia del sud, 2008. Oppure, esterno giorno, confine franco-saraceno, 891. Oppure, esterno giorno, Kuala Lumpur, Malaysia, 2014.

IL MARE E’ BELLISSIMO – Virare tra esterno giorno ed esterno notte. da qualche parte vicino all’equatore, 2023.

L’INVASORE – Esterno giorno, Italia centrale, 2011

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Voo2hxdYqpE[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close