Menu

Il Venerdì

Il Venerdì di ImpattoSonoro #60: Vota il miglior disco italiano del 2011: il terribile scontro finale

Elegge, e continuerà ad eleggere questa democraticissima rubrica dedicata fondamentalmente al nulla. Perché dopo una settimana e più di fatica, abbiamo bisogno di oziare, parlare di cose di cui parleremmo in un qualsiasi bar sport globale, o seduti su una panchina tra una trentina d’anni, ma più probabilmente anche prima. Oggi si parla di dischi italiani ed elezioni.

Questa settimana abbiamo lavorato un sacco: abbiamo stilato una bellissima classifica con i 25 migliori dischi italiani del 2011, una bellissima classifica con i 50 migliori dischi del 2011 in generale, assegnato il premio per il miglior greatest hits del 2011 ai Laghetto, ucciso Dente e via dicendo.
Ad un tratto ci siamo sentiti come Rockit e abbiamo deciso che le nostre scelte non contano niente senza la legittimazione del popolo.  Abbiamo dunque messo in piedi un epico sondaggione con un centinaio di dischi italiani e vi abbiamo chiesto di votare i vostri preferiti.
Ci siamo spaventati, circa 1500 voti ed una corsa che si è fatta sempre più emozionante fino a ieri notte.
Siamo arrivati qui:

 
1) The Little White Bunny – H0le
2) Dead Cat In A Bag – Lost Bags
3) Verdena – Wow
4) Mombu – Mombu
5) Manetti! – Manetti!
6) ZIPPO – Maktub
7) Eco nuel – almost white
8) Aucan – Black Rainbow
9) Paolo Benvegnù – Herrman
10) Tribraco – Glue
 

Bene, se pensate sia tutto finito, vi sbagliate di grosso.
Come nelle migliori competizioni, siamo giunti al mega scontro finale, un’epica finale in cui sarete voi a scegliere quale tra questi 10 dischi sarà eletto come miglior disco del 2011.
Dateci dentro, noi siamo stanchi ma felici.

Clicca qui per votare!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zPMaCZtk8JU[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

Close