Menu

Morto KEVIN AYERS. Suonò anche con i SOFT MACHINE.

E’ morto all’età di 68 anni il musicista inglese Kevin Ayers. Tutti adesso staranno battendosi le mani sul petto per il dispiacere senza sapere chi stracazzo fosse Kevin Ayers, ma noi siamo caritatevoli e senza chiedervi nulla in cambio vi diamo qualche informazione su di lui. Ayers è stato leader indiscusso della band Wild Flowers, band dalle inclinazioni progressive che caratterizzò il panorama del cosiddetto “Canterbury sound”. Ma sarà più facile ricordarlo come il bassista e cantante dei Soft Machine che suonarono come gruppo spalla di Jimi Hendrix e produssero un disco favoloso come Faces and places Vol. 7, un inno al rock psichedelico e a virtuose deviazioni jazz e jazz-rock. Ad ogni modo questo fantastico esemplare di musicista, che ebbe una sfolgorante carriera solista sotto l’ala protettiva della storica etichetta Harvest ci ha lasciati un paio di giorni fa in un’anonima cittadina francese, è morto nel sonno, in maniera pacata ha lasciato questa eterna valle di pop-punk, neomelodici e lacrime. Non vi sentite tuttti un po’ più soli?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jwc_gosvQ_A[/youtube]

 

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close