Menu

Recensioni

The Sakee Sed – Ceci n’est pas un Ep

2013 - Appropolipo Records
rock/alternative

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. boccaleone
2. il mio altereggae
3. metal zoo
4. olderifa express
5. Jimmy è perso nel delirio
6. strappi bianchi

Web

Sito Ufficiale
Facebook

A 12 mesi da “A piedi nudi”, ecco nuovamente il duo bergamasco alle prese questa volta con un “non disco” fatto di 6 episodi slegati l’uno dall’altro e che ricorda quei pub cinematografici, bui, fumosi e con pochi clienti appoggiati al bancone, ognuno per i fatti propri ed accompagnati unicamente da un bicchierino e dal sound di un juke box molto rock.

Questa nuova uscita non rappresenta cioè un progetto vero e proprio, strutturato e finalizzato ad un qualche obiettivo, ma molto più semplicemente una sorta di medley, un sunto di estemporanei e gratificanti momenti di divertissement musicale, nei quali l’unico e solo obiettivo di Ghezzi + Perucchini & friendz pare appunto essere quello di suonare ciò che si vuole, fottendosene di tutto e tutti e lasciandosi guidare solamente dal proprio istinto e gusto. E quindi i riferimenti presenti in questo “non disco” non possono che essere molteplici, eterogenei ed in grado di coprire un arco temporale davvero ampio che va dagli Stones e Creedence ai Black Keys e Mars Volta, con la chitarra che rispetto al passato conquista rabbiosamente la scena ma con il piano che resta comunque figura imprescindibile.
Questo mutato approccio convince a tal punto da apparire quello più congeniale alle caratteristiche somatiche dei Sakee Sed, con l’istinto, la creatività e la versatilità a capo dell’intero processo, compositivo ed esecutivo, e con le sonorità strattonate da una parte e dall’altra da ritmi assai più serrati, pieni e groovosi rispetto ai precedenti lavori, molto più desertici, rarefatti e trattenuti.

Una svolta davvero notevole, importante e centrata in pieno. Perché non sempre si deve essere ermetici, estremi, indie, pop, incazzati, anticonformisti, militanti, innamorati, benrecensitisurockit, fotogenici, belli. A volte è sufficiente essere sinceri e spontanei.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qZukvA5QrnE[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close