Menu

POGUES: è morto PHILIP CHEVRON

The Pogues In Concert

È morto a Dublino, all’età di 56 anni, Philip Chevron, chitarrista dei Pogues. Da tempo malato di cancro alla gola, il chitarrista irlandese era stato operato già nel 2007, apparentemente con ottimi risultati. Purtroppo nel maggio di quest’anno la malattia si è ripresentata, più aggressiva e letale.
Proprio quest’agosto, nonostante le precarie condizioni di salute, Chevron si era esibito all’Olympia Theatre di Dublino interprentando “Thousands Are Sailing”, classico dei Pogues scritta e composta da lui.
Sul sito ufficiale della band, www.pogues.com, il messaggio di cordoglio degli storici compagni e amici:

Dopo una lunga malattia, Philip è morto serenamente stamani. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.
Noi siamo senza parole. Invece di annaspare senza parole adeguare, adatteremo invece le parole che Philip scelse per la morte di un altro grande musicista:
Vorremmo unire le nostre voci di dolore a tutti coloro nella musica e nel teatro irlandese e internazionale piangono la morte del nostro amico Philip Chevron, che è morto oggi, a 56 anni. Come noto da tempo, Philip conviveva col cancro. Era unico. Ci macherà terribilmente. La città di Dublino e il mondo saranno più piccoli da oggi. I suoi congiunti sono nei nostri pensieri. – The Pogues.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=gc1G7aCpSsI[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close