Menu

Recensioni

42 The Band – The Curse

2014 -
punk/folk/sperimentale

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Montre a Gousset
2. The Sea Screams To The Crowd
3. Lighthouse
4. Premiere
5. And The Title is...
6. The Curse
7. Neon Curse
8. Burden
9. Dolphin Killer
10. Love Isn't It?
11. Folked Valse

Web

Sito Ufficiale
Facebook

42 The Band è un progetto nato dalla mente creativa di Emmanuel Aldeguer, il quale dopo poco più di un decennio di militanza nella punk-hardcore band H.O.Z, ha deciso di dare un taglio (quasi) netto con il passato per rimettersi in discussione sotto altre vesti. Nasce così il progetto 42 The Band, grazie ai compagni di viaggio Vincent Haro (Platoon Playground, Kiki’s) alla voce e Clement Faure-Brac (Kiki’s) in cabina di regia e produzione.
L’idea di base farà già storcere la bocca ai tanti puristi dei vari generi musicali: tentare di amalgamare (in modo più possibilmente omogeneo e graduale) melodiche trame folk-pop con la più pesante ed acida atmosfera death-metal. Diciamo subito che la scommessa, pur avvincente e sicuramente mai banale, non risulta vinta sotto molti aspetti: pur riconoscendo le attenuanti del caso e la presenza di episodi pur gradevoli (le chitarre folkeggianti di “The Sea Screams To The Crowd” e l’incedere solare e quasi pop di “Lighthouse”, poco prima che il lupo cattivo riduca a brandelli Cappuccetto Rosso, prima di digerire la nonna e mangiarsi il caminetto, le travi di casa e tutto il resto) il tentativo di sposare liriche pop con “gorgheggi” death, già tentato in passato con tristi esiti, è amaramente destinato a fallire e si può riassumere con uno dei tanti detti popolari che con semplicità riescono a descrivere gli eventi a volte meglio dei trattati di filosofia: ascoltare The Curse è un po’ “come mischiare il diavolo con l’acqua santa”.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close