Menu

Urlano “Nickelback” e vengono arrestati

[youtube width=”750″ height=”500″]https://www.youtube.com/watch?v=t1WG2IaM-RY[/youtube]

Brutta avventura quella di due ragazzi statunitensi in Idaho, che sono stati fermati, sottoposti a perquisizione e subito dopo arrestati per aver urlato il nome “Nickelback” appena scesi dall’auto. Nulla di così strano, non si tratta di una delle ennesime leggi assurde degli USA, tipo: “vietato servire il vino in tazze da caffè” (si, in Kansas è severamente vietato), ma di un’incomprensione sulla parola urlata, confusa dagli agenti con “nickel sack” che, in slang americano, sta a significare “5 dollari di erba“. I malcapitati hanno registrato un video, che noi siamo lieti di mostrarvi, nel quale documentano la vicenda dall’assurdo finale. Se vi trovate in Idaho e vedete una pattuglia della polizia pensateci su un paio di volte prima di urlare il nome del vostro gruppo rock preferito.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close