Menu

Recensioni

Il Leprotto – Piece Of Kiss

2014 - Sostanze Records
techno / elettronica

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Kiss (feat Boom Girl)
2. Run or Die (feat Don Turbolento)
3. I Wanna be the Best (feat Pink Holy Days)

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Il Leprotto o LPR8, poco importa, arriva al volo, con un EP di tre pezzi, agile come il nome ma ben più pesante dell’intuibile, lascia poco spazio alle domande e fornisce risposte complete in nemmeno dodici minuti.

Tre collaborazioni importanti che lasciano il loro segno distintivo, cominciando con Boom Girl dei Sick Tamuro che presta la voce all’apertura, imponendo un ritmo inarrestabile ed un sottofondo oscuro quanto serve. I Don Turbolento portano la loro immancabile capacità di fluire il movimento a chi ascolta e aprono la strada alla collaborazione con i Pink Holy Days in un pezzo in cui si martella senza sosta per tornare nelle regioni più oscure. Ciò che regge tutto è una chiave di lettura della musica elettronica, sempre spinta senza freni, che caratterizza Il Leprotto e fa in modo che l’EP scorra senza quasi che ci si accorga del tempo che passa.

Criticabile forse per la mancanza di spunti assolutamente originali, va comunque ammesso che ci sa fare tantissimo: forse si inventerà ben poco ma riesce a dare la voce ad un elettronica matura e completa, dimostrando una capacità che da sola lo rende invidiabile da molti. In Italia stupisce ancor di più, visti i precedenti approcci della penisola con il genere, e si prepara a partire per qualsiasi futuro lo aspetti in una posizione di assoluto pregio.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=aMgIM8OWSKg[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close