Menu

Ad APPARAT il Premio Piccioni per la miglior colonna sonora al Festival del Cinema di Venezia

[youtube width=”750″ height=”500″]http://www.youtube.com/watch?v=-_vyK5id6Yw[/youtube]

Un po’ incredulo per la vittoria ma molto soddisfatto il musicista tedesco Sasha Ring, meglio conosciuto come Apparat, che attraverso i suoi profili social ha comunicato ai suoi fans di aver vinto il prestigioso Premio Piccioni per la miglior colonna sonora in un film al Festival del Cinema di Venezia.

Il riconoscimento arriva per il suo lavoro per il film di Mario Martone, “Il giovane favoloso“, storia rivisitata, e ripresa dalla piece teatrale dello stesso Martone, “Operette Morali”, sulla vita di Giacomo Leopardi, che per l’occasione è interpretato dal talentuoso Elio Germano.

Al musicista tedesco sono arrivate immediatamente le congratulazioni ed i messaggi di stima e di affetto di suoi innumerevoli fans che hanno festeggiato a loro volta il prestigioso riconoscimento del loro artista preferito.

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close