Menu

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA con “Cronache Emiliane” al ROMAEUROPAFESTIVAL

leluci

Il 17 e il 18 ottobre a Romaeuropa Festival Le Luci Della Centrale Elettrica ovvero Vasco Brondi, inaugurerà lo spazio di produzione culturale ”La Pelanda”, all’interno del Macro Testaccio, con Cronache Emiliane uno speciale spettacolo pensato appositamente per il festival, che lo vede coinvolto insieme a Federico Dragogna della band I Ministri, in un viaggio geografico, sentimentale e artistico attraverso l’Emilia.
Durante la serata Brondi alternerà i suoi brani più conosciuti a musiche inedite e “letture elettrificate” di testi di autori come Gianni Celati, Pier Vittorio Tondelli, Cesare Zavattini, Giorgio Bassani. A fare da scenografia le magnetiche fotografie di Luigi Ghirri. Link video: https://www.youtube.com/watch?v=5Q5BBubyn9A

”Cronache emiliane – racconta Brondi – è un cortocircuito tra letture elettrificate, colonne sonore e fotografie. Ci saranno le parole di Gianni Celati, Roberto Roversi, Pier Vittorio Tondelli, Cesare Zavattini, le foto di Luigi Ghirri come scenografia e alcune canzoni delle luci della centrale elettrica insieme a musica composta apposta per questo spettacolo da Federico Dragogna.
Uno spettacolo dove mischiare i paesaggi e i pensieri, gli interni, gli esterni.
Un viaggio in treno regionale da un’Emilia che non c’è più ma di cui restano tantissime tracce dentro di noi e attorno a noi fino all’Emilia di oggi.”

Ecco i dettagli:

ORE 22.00 Piazza Orazio Giustiniani, 4
Costo biglietto 15 Euro incluso ingresso mostra: Digital Life: Play
www.romaeuropa.net

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=5Q5BBubyn9A[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close