Menu

[Anteprima Video]: NU-SHU – Radio Fail

nushuhome

Il nü shu (letteralmente “scrittura delle donne”) è stata la scrittura utilizzata segretamente nella Provincia dello Hunan dalle donne del popolo Yao dopo la conquista cinese, avvenuta nel XVII secolo. Esse, non abituate ad una società maschilista come quella (la società Yao era matriarcale), dove solo gli uomini potevano partecipare alla vita politica, mentre le donne dovevano condurre una vita casalinga, svilupparono questo linguaggio, sconosciuto agli uomini, che veniva cantato durante le “riunioni” delle donne in cucina. Gli uomini cominciarono ad interessarsi a quello strano linguaggio solo negli anni ’50 del XX secolo, ma nonostante il governo cinese avesse chiamato i migliori esperti in materia, non si riuscì a decifrare il nü shu.

Nu Shu sono Giuseppe Calabrese aka Pask1 (basso) e Carmine Tundo aka Romeus (batteria e voce), duo salentino all’esordio discografico con un debutto omonimo in uscita su La Rivolta Records. Nu Shu è un altro modo per ribadire quello che dicevano i Germs; “What we do is secret” .
In anteprima assoluta vi regaliamo il video del primo brano estratto, “Radio Fail”, che trovate proprio qui sotto.

In uno scenario macabro e completamente isolato si sta compiendo un rituale che unirà a nozze una giovane coppia. Un uomo con una maschera da cavallo prepara una mistura da offrire ai due futuri sposi per commemorare la loro perpetua unione. Si tratta di un rito di amore eterno e se la vita non è eterna la morte lo è. Il videoclip è diretto dal regista Pierfrancesco Marinelli con il montaggio di Francesca Mele.
Buona visione!

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close