Menu

Recensioni

Paletti – Qui Ed Ora

2015 - Sugar Music
synth-pop / songwriting

Ascolta

Acquista

Tracklist

1. Qui e Ora
2. Barabba
3. Avere Te
4. My Darling
5. Il Suono del Silenzio
6. Valeriana e Marijuana
7. La La Lah
8. Certezza
9. I Miei Pensieri
10. Get me High

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Se prima c’era la chitarra a farla da padrona ora è arrivato il synth, dominatore incontrastato dell’album (oltre alla voce, ovviamente). Paletti è cresciuto, ed è cresciuto bene. Sarà stata la pausa, la sua vita privata, la produzione a Berlino, l’esperienza con gli Ex Otago, la nuova etichetta, non importa molto, possiamo limitarci a godere di una decina di nuovi pezzi che mescolano testi maturi e suoni nitidi.

Molta influenza dagli anni ’80 circonda un insieme di argomenti profondi che si accompagnano a temi più leggeri, alternandosi senza fretta. In Barabba tocca un problema dilagante, il multiculturalismo che qualcuno non è in grado di apprezzare e i giudizi fin troppo affrettati su chi è altro da noi. In Valeriana e Marijuana affronta un concetto importante in modo molto serio, senza però perdere la vena vivace che lo caratterizza. Spesso si sposta su tematiche più leggere, rimanendo abbottonato nella veste da uomo compiuto che si è cucito addosso, sotto la quale si vede ancora un ragazzo che sa che non serve dare troppa pesantezza a tutto, anzi.
Non mancano gli sprazzi di goliardia (la seconda voce in My Darling che ripete “abominevole” su tutti) ma non fanno altro che alleggerire un lavoro calibrato e compiuto: testi elaborati e immediati, che risaltano la grande e solita capacità di Paletti di infilare la voce sulla musica, compreso il ritornello in inglese di Get me High.

Un lavoro splendido, importante punto di svolta personale ed artistica, che si spera abbia tutto il successo ed il riscontro che si merita, anche solo per la capacità di unire parole e testi ottimi alla compagnia costante di un synth: troppo spesso in Italia le due cose non viaggiano di pari passo e l’augurio è che ci si accorga di cosa tutto ciò può significare per la qualità di un album.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=zaA4083Ysjs[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close