Recensioni

Zolle – Porkestra

2015 - Bloody Sound Fucktory
metal / alternative / industrial

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Porkediem
2.Porkeria
3.Porkasmatron
4.Porkona
5.Porkemon
6.Porkimede
7.Porkata
8.Porkobot
9.Porkenstein
10.Porkastica
11.Pork Vader
12.Porkangelogabriele

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Prendete un suino da una tonnellata, ricopritelo di ghisa, posizionatelo su una catapulta e dirigete il colpo dritto sui muri di casa dei vostri vicini e otterrete l’effetto che fa “Porkestra”, nuovo disco degli Zolle.

Il denominatore comune di ognuno dei 12 brani che compongono questa porcilaia furiosa è la bastardaggine accompagnata da una dose di “muto” sense of humor. Se della pesantezza fate il vostro credo qui sarete allegramente accontentati, che siano le balorde sberle hard rockeggianti di “Porkeria” e “Porkona” (vi sembrerà di sentirci i riff degli AC/DC presi bene per un’insana notte di violenza) o la “danza” storta, sanguinolenta e tribale di “Porkediem” o la follia celticfrostiana ammantata da anomalie elettrogene di “Porkimede”, o ancora le disperazioni strascicate di “Porkobot” a braccetto con il math percussivo di “Porkastica” e la compressione ferina della conclusiva “Porkangelogabriele”, vera e propria perla a foggia di mazza sulle palle.

Questa sì che è una bella marcia dei porci.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi