ROCKILDE FESTIVAL, la security butta fuori dal palco Albarn e i suoi Africa Express

Blur_IOW2015_3_AH.article_x4

Cinque ore di concerto con un finale abbastanza scontato per gli Africa Express al Roskilde Festival in Danimarca. Il gruppo di Damon Albarn, “gestito” insieme a Graham Coxon, Nick Zinner degli Yeah Yeah Yeahs, Laura Mvula, Seye Adeklan, Songhoy Blues e Jeff Wooten, è stato letteralmente sbattuto fuori dal palco dopo aver leggermente esagerato nella lunghezza del loro act che, tra una canzone dei Blur ed una cover, ha raggiunto la cifra quasi record di 300 minuti.

Cinque ore durante le quali il gruppo ha proposto più di un brano noto dei Gorillaz ma anche cover particolari di Randy Newman e la chiusura con “Should I Stay Or Should I Go“, dei Clash. Il momento della “cacciata” dal palco è stato ripreso in un video amatoriale immediatamente finito su Youtube.

Video che noi di IS abbiamo deciso di condividere con voi per mostrarvi come, nei minuti finali della ripresa, Albarn venga letteralmente preso di peso e portato via dal palco dal personale della security. Così, a due passi dal guinness.

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi