Al museo con gli SLAYER

slayer_28429

Potrebbe essere perfetto come titolo per un film splatter, ma la cruda realtà è anche più impressionante. Gli Slayer sono stati scelti dallo Smithsonian per un documentario centrato sulla scena musicale della città di San Francisco (e più in generale della scena metal della west-coast).

Il video, della durata di poco meno di 6 minuti, si chiama, appunto, “Slayer: The Origin of Thrash in San Francisco, CA” ed è andato online attraverso il canale Youtube dell’istituzione museale e racconta dei primi passi della band attraverso le dichiarazione di Tom Araya & co. sui primi anni del gruppo, l’ammirazione verso band metal inglesi, Iron Maiden su tutti e la particolare rivalità con altri grandi nomi della “scena”, soprattutto legati al particolare fenomeno dell’hair-metal, tra i quali vengono menzionati i Ratt e i Motley Crue.

Nel frattempo gli Slayer hanno registrato nuovo materiale per un nuovo album di inediti, chiamato “Repentless“, che sarà disponibile all’acquisto a partire dal prossimo mese di settembre. Sotto la news condividiamo con voi il video-documentario realizzato dal museo Smithsonian.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi