DAVID GILMOUR: live a Pompei 45 anni dopo lo storico concerto con i Pink Floyd

screen-shot-2015-07-17-at-12-38-28-am

Non una ma ben due date live nello splendido scenario delle rovine storiche di Pompei per David Gilmour nei giorni 7 ed 8 luglio prossimi. Ad annunciare il ritorno in Italia dello storico chitarrista dei Pink Floyd è stato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, attraverso un tweet sul suo profilo Twitter personale. Il ritorno di Gilmour a Pompei, per promuovere il nuovo album da solista dell’artista inglese, “Rattle That Lock“, riporta alla mente lo storico concerto documentario che i Pink Floyd registrarono tra le rovine dell’anfiteatro romano nella città campana nel 1971, “Live At Pompeii“.

A differenza di quello storico evento, tenutosi a porte chiuse, ci sarà la possibilità, per i fans, di poter assistere alle due serate, anche se al momento non è chiaro se la location sarà la stessa o se verrà adeguatamente scelta per tenere in sicurezza le strutture ed i partecipanti. Aggiornamenti a riguardo saranno disponibili a breve.

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi