Sweet Life Society: la band italiana di nuovo sui palchi del Glastonbury e del Flowers Festival

provaaIl fruscio di vinili vintage è solo la superficie del concetto di suono di The Sweet Life Society: sottopelle la band mescola brani di musica contemporanea con gemme old school del Cotton Club, ridisegnando la cultura della musica Swing in una miscela di suoni elettronici.

Con alle spalle un disco uscito per la Warner Music, hanno calcato i palchi di alcuni dei più grandi festivals europei (Glastonbury, Eurosonic, Bestival, Lovebox, Wilderness, Latitude, Boomtown, Fusion, Lowlands) e americani.

Non sono quindi nuovi al grande pubblico e – già in lineup nell’edizione 2014 del festival inglese – anche quest’anno i torinesi torneranno a suonare in quello che possiamo definire senza tanti giri di parole “uno dei più importanti eventi musicali al mondo”: il Glastonbury Festival.
Unica band italiana presente nella lineup di quest’anno, gli Sweet Life suoneranno ben due giorni, proponendo un DJ set di riscaldamento venerdì 24 giugno allo SHITV, per poi esibirsi live in formazione completa il giorno dopo, sabato 25 giugno, presso l’ “HELL STAGE” nello SHANGRI LA DISTRICT, uno dei palchi principali del festival su cui saliranno anche Mark Ronson insieme a Kevin Parker (frontman dei Tame Impala), i Caravan Palace, i Beatbox Collective, Shlomo e Roni Size.

glastonNon contenti di calcare il palco di uno dei festival più importanti al mondo, la band conquista nuovamente anche la partecipazione al Flowers Festival, una delle rassegne principali dell’estate italiana, che quest’anno propone artisti del calibro di Pixies, ANOHNI e tanti altri.

Proprio al festival di Collegno gli Sweet Life si erano esibiti appena 12 mesi fa in apertura ai Chinese Man e già tornano, questa volta in compagnia di Gramatik e Clap! Clap! in una delle serate più interessanti dell’intera manifestazione.

sweetflowersCon all’attivo più di 100 concerti, a due anni di distanza dal debut album, la band è finalmente tornata in studio per realizzare il secondo capitolo di questo progetto made in Italy che – conclusasi l’esperienza con Warner – verrà licenziato da varie etichette europee il prossimo autunno. Giusto qualche settimana prima della release di un’altra opera a cui stanno lavorando: la soundtrack originale di “Brutti e cattivi”, pellicola di Cosimo Gomez con Claudio Santamaria e Marco D’amore che uscirà in tutte le sale il prossimo Natale.

Tutte le date:
02 Giugno @ Festival di musica e arti – Cuneo (Italy)
18 Giugno @ Private party – Roma (Italy)
19 giugno @ Roero mon Amoure – Monticello d’Alba (Italy)
24 Giugno @ Glastonbury Festival – Glastonbury (UK) DJ SET
25 Giugno @ Glastonbury Festival – Glastonbury (UK)
27 Giugno @ Rich Mix – London (UK)
01 Luglio @ MadNes Festival – Ameland (Netherlands)
09 Luglio @ Soiree Tropicale – Schranshoeve, Eppegem (Belgium)
15 Luglio @ Da Boe Music Festival – Castel dell’Aquila (Italy)
22 Luglio @ Mojito Fest – Corneliano d’Alba (Italy)
23 Luglio @ Flowers Festival – Collegno (Italy) w/ Gramatik & Clap! Clap!
05 Agosto @ Kommz – Aschaffenburg (Germany)
06 Agosto @ Tropen Tango – Wollmerschied Highlands (Germany)
12 Agosto @ Boomtown Fair – Winchester (UK)  SOUNDSYSTEM
24 Agosto @ Musikfestwochen – Winterthur (Switzerland)

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi