Acustici gagliardi per gente da divano #4: OSLO

dottosofa

Due videocamere, un microfono e una band armata di strumenti acustici: è questo il format “Acustici gagliardi per gente da divano” del collettivo torinese Dotto che ospita artisti italiani e stranieri e tra un concerto e l’altro coglie l’attimo facendoli suonare in una comoda versione unplugged. Buona la prima, ché la genuinità non fa mai male.

Oslo è la creatura del torinese Tommaso Bertola ed è la cosa più rilassante che la città sabauda abbia sfornato negli ultimi anni. Folk timido e sognante, derive post-rock strumentali, progressioni blues e jazz che poi diventano canzoni pop: tutto questo è “Stille”, un esordio da ascoltare prima di andare a dormire, uscito a inizio anno per Calista Records. Questa è “Tysday”:

«La canzone è nata un pomeriggio inutile, me lo ricordo benissimo» ci racconta Tommaso «È però proprio quando ti ritrovi a perdere tutto il resto, che ciò che hai ingenuamente creato ti ritorna indietro per tenerti forse più su, giusto quel paio di centimetri per quei pochi dolci minuti. Per ricominciare almeno da tre, diceva qualcuno.»

Tommaso Bertola / Oslo
https://www.facebook.com/oslosloslo

Dotto
facebook.com/wearedotto
wearedotto.com

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

www.impattosonoro.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi