Menu

Interviste

Intervista agli HO99o9

Ho99o9

Tra qualche giorno gli Ho99o9 saranno in Italia – il 3 dicembre al Circolo Magnolia di Milano – per l’unica data italiana del loro tour a supporto dell’ultimo album “United States Of Horror” (qui la nostra recensione). Abbiamo pensato bene di approfittarne e scambiare 4 chiacchiere con TheOGM Yeti Bones.

Il mondo dell’hip hop sta vivendo un momento strano della sua parabola artistica. Se, da una parte, band come voi, Clipping e Death Grips stanno spingendo verso terreni poco consoni abbattendo più di una barriera come fecero, per dire, Company Flaw, Dalek e Necro, dall’altra sembra che il mainstream stia fagocitando anche le realtà più propulsive, un esempio su tutti -secondo noi – Kendrick Lamar, e non sempre con buoni risultati. Qual è secondo voi lo stato di salute dell’hip hop?
TheOGM: L’hip hop è fantastico e in continuo cambiamento, evoluzione, mutazione, Kendrick Lamar è uno degli MC migliori attualmente in circolazione. La gente continua a farsi domande sullo stato delle cose nell’hip hop, ma è proprio questo che fa l’hip hop: sfida gli ascoltatori, sfida il business, sfida gli altri artisti. È competitivo e non sempre compreso.
Yeti Bones: L’hip hop si è evoluto da MC Hammer a Rakim, Kendrick Lamar e Soulja Boy. Continuerà a farlo al di là di come viviamo la cosa.

Restando in tema con le commistioni di genere nella vostra musica c’è una fortissima dose di hardcore punk. Che rapporto avete con questa corrente di suono/pensiero? Avete delle band di riferimento su tutte?
TheOGM
: Amo l’energia dell’hardcore punk…band come gli HOAX, ad esempio.
Yeti Bones: Io amo la comunità, la gente, la libertà, gli scumbags e gli assholes. Gli Hankwood & The Hammerheads sono una grande band.

L’artwork di “United States Of Horror” mi ha ricordato il logo di una band crust di New York di fine anni ’80, inizio ’90, ossia i Nausea. Li conoscete? Il vostro è comunque un artwork d’impatto e ha diversi rimandi, volete spiegarci la scelta di determinati simboli?
Yeti Bones: Li conosco, sono fantastici. Punk Terrorist [si riferisce probabilmente a “The Punk Terrorist”, antologia della band in due volumi, ndr] è il mio preferito [in originale: is my jam, ndr]. Il significato che si cela dietro la copertina si riferisce al lavaggio del cervello fatto agli esseri umani, al livello di stupidità ed ignoranza che c’è nel mondo: non sei nato per odiare una persona dal diverso colore della pelle ma sei stato istruito e sei stato modellato per farlo. Siamo tutti quanti nati uguali ma non siamo stati tutti cresciuti allo stesso modo.

Finora come ha reagito pubblico e critica al vostro assalto frontale, sia in sede live che studio?
TheOGM
: Alcune volte molto bene, altre volte male. Dipende tutto dal territorio.
Yeti Bones: Great, good, bad & ugly.

C’è molta violenza sia nelle vostre liriche che nella musica che le accompagna. Cosa vi ha portato negli anni ad inserirne una dose così massiccia nelle vostre composizioni?
TheOGM
: C’è molta violenza nelle nostre liriche? Oh, scusate, pensavo fossero dei sing along. Sapete quanta violenza c’è nel mondo? Date un occhio alle notizie? Prestate la giusta attenzione alle vostre periferie? Sapete cosa succede lì? Se sì, capirete da voi perché parliamo di ciò che parliamo. Altrimenti dovreste farci più attenzione.


Ho99o9

Hip hop today is living an atypical moment of its artistic growth. If, in some way, band like you, Clipping and Death Grips are exploring not well adapted fields, breaking down musical barriers like, just to say, Company Flow, Dalek and Necro did at their time, in some other it seems like mainstream is absorbing more propulsive realities too, not always with good results. One example for all, in our opinion, is Kendrick Lamar. What is hip hop’s status today, in your opinion?
theOGM: Hip Hop is beautiful & is constantly changing, evolving, shifting, Kendrick Lamar is one of the dopest MCs we have currently in hip hop. People are always gonna argue about the state of hip hop in each era , but that’s what hip hop does, challenges the listener , challenges the business , challenges other artists, it’s competitive & not always understood
Yeti Bones: Hip-Hop has evolved from MC Hammer, to Rakim, to Kendrick, to Soulja Boy. And it’s going to constantly evolve no matter how we feel about it

Keeping on talking about mixing different kinds of music, in yours there’s a strong component of hardcore punk. What is your connection with this music and way of thinking? Do you have any favorite band among others?
theOGM
: I love the energy of Hardcore Punk…bands like HOAX
Yeti Bones: I? love the community, the people, the freedom, the scumbags & assholes. Hankwood & The Hammerheads is a great band

“United States Of Horror”’s artwork, reminded me of the logo of a New York based crust band, Nausea. Do you know them? Anyway, your artwork has a powerful impact and several references, do you want explain to us the choice of determinate symbols?
Yeti Bones
: I? know of them, they’re sick! Punk Terrorist is my jam. The meaning behind the cover is for brainwashed human beings, level of stupidity & ignorance in the world, you are not born to hate another human being with different color skin but you are taught, molded, brainwashed into it. Everybody is born the same, but everyone isn’t raised the same

How the feedback from the audience have been until now, to your studio and live assault?
theOGM
: it’s been good for the most part, bad on some parts, but it comes with the territory 
Yeti Bones: great, good, bad, & ugly

There’s a lot of violence in your lyrics and in the music that relates with them. What did you bring through the years, to insert a so massive dose in your compositions?
theOGM
: is there a lot of violence in our lyrics? I thought they were sing alongs , excuse me…did you know there was a lot of violence in the world? Do u watch the news? do you pay attention to your hoods? do you know what’s going on there? if so then you can understand why we speak on what we speak of …if not then you need to get out a little

 

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Articoli correlati

Close