Menu

Recensioni

YOUAREHERE – Propaganda

2015 - Bomba Dischi
elettronica

Ascolta

Acquista

Tracklist

1.Bulb
2.Gagarin
3.Lacuna
4.Incipit
5.Dynamo
6.Pulsar
7.Greather Things
8.White On White
9.You Were Born Before Years
10.Propaganda
11.Shojna

Web

Sito Ufficiale
Facebook

“Propaganda” è il nuovo lavoro degli YOUAREHERE, band attiva da circa quattro anni e realtà ormai consolidata sulla scena capitolina e non solo. Bomba Dischi si conferma ancora un’etichetta capace di valorizzare artisti giovani e talentuosi, indipendentemente dal genere prodotto.

Quella degli YAH è, in sostanza, musica elettronica, ma non solo. Già nei precedenti lavori della band, infatti, l’elettronica abbracciava atmosfere ambient e influenze tendenti al post-rock: anche in questo caso, si è in presenza di sonorità elettroniche raffinate, capaci di aprire la mente e di creare suggestioni profonde. L’obiettivo dichiarato era quello di portare alla luce, attraverso le note, ricordi e personaggi storici.
Se in “Gagarin” è immediato il rimando al primo uomo nello spazio, non si può dire lo stesso degli altri pezzi, ma questo non rappresenta un punto debole. Tutti i brani sanno, come s’eran proposti gli YAH, produrre immagini particolari, attraverso un sound che sa accogliere elementi jungle come in “Lacuna”, ma anche inflessioni glitch o IDM. Sono molteplici i richiami storici e musicali: è rinvenibile la presenza di più d’una fonte d’ispirazione e, solitamente, già questo aspetto è sinonimo di talento. Inoltre, “Propaganda” si presta all’ascolto, come al ballo. In questo suo continuo oscillare tra EDM e “braindance”, l’album trova un altro punto di forza. È una produzione che può esser, a ragione, definita “completa”. Possiede tutte le caratteristiche che un bel disco di musica elettronica dovrebbe avere. Eterogeneo ma senza esagerazioni, che sa restare essenzialmente nei  confini di un unico sound, ma mai ridondante.

La proposta musicale e artistica degli YOUAREHERE è, dunque, validissima: a partire da un’idea di fondo sicuramente coraggiosa, la band romana ha compiuto un lavoro certosino, sapendo mescolare temi interessanti, influenze di qualità e una base solidissima. “Propaganda” è un ottimo modo di iniziare il 2015: siamo ancora a Gennaio, ma questo disco saprà far parlare di sé a lungo.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=6Wp0NgEOjnY[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close