Menu

SATYRICON: i dettagli del nuovo album “Deep Calleth Upon Deep”

Sono passati ormai 4 anni dall’ultima fatica in studio dei norvegesi Satyricon. Il duo composto da Sigurd “Satyr” Wongraven e Kjetil-Vidar “Frost” Haralstad è, però, pronto a tornare in pista con un nuovo album intitolato “Deep Calleth Upon Deep” che verrà pubblicato il prossimo 22 settembre da Napalm Records

Lo stesso Satyr, a cui è stato diagnosticato un tumore al cervello nel 2015, parla così del disco: “Ho approcciato questo album tenendo a mente che sarebbe potuto essere l’inizio di qualcosa di nuovo o il mio ultimo disco. Se proprio dev’essere l’ultimo allora voglio che sia qualcosa di speciale.

Frost aggiunge: “Abbiamo lavorato davvero tanto a questo album e tutto per dare la giusta espressività ad ogni singola canzone. […] Questo album è davvero stato concepito per dare una reale identità alle canzoni in esso contenute.

Di seguito trovate la copertina, nientemeno che un disegno a carboncino di Edvard Munch del 1898, e la tracklist completa dell’album.

01 – “Midnight Serpent
02 – “Blood Cracks Open The Ground
03 – “To Your Brethren In The Dark
04 – “Deep Calleth Upon Deep
05 – “The Ghost Of Rome
06 – “Dissonant
07 – “Black Wings And Withering Gloom
08 – “Burial Rite

Vi ricordiamo inoltre che i Satyricon saranno in Italia per un’unica data il prossimo 7 ottobre presso lo Zona Roveri Music Factory di Bologna. Qui tutte le info del caso.

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Close