Impatto Sonoro
Menu
// archivio autore

Serena Mascia

Serena Mascia ha scritto 8 articoli per Impattosonoro.it

Daft Punk – Random Access Memory

Messi da parte caschi da robot e pad controller tornano dopo 8 anni i Daft Punk con Random Access Memories, quarto album in studio, in cui estraggono e filtrano dalle loro memorie da replicanti, quasi come in un flusso di coscienza, le coordinate della disco music per riproporla ed ammodernarla. La dance anni ‘70 non […]

Off With Their Heads – Home

A tre anni dalla loro ultima uscita “In Desolation”, tornano gli Off With Their Heads con il nuovo “Home”, battezzando il consolidato impegno con la Epitaph Records; raccolgono i cocci degli elementi grezzi e chiassosi del loro materiale recente e li arrotondano, grazie alla ormai rinomata supervisione onnisciente della Epitaph, con spunti autoironici e brillanti, […]

And So I Watch You From Afar – All Hail Bright Futures

“All hail bright futures” è come l’accecante sole d’estate che irradia vallate, distese di verde; montagne a rispecchiarsi nell’acqua cristallina che scorre rapida lungo il corso del fiume, fino a perdersi all’orizzonte. Mai copertina fu più azzeccata per descrivere in immagini, profondamente, il cuore di un disco. Luce, veloci sequenze tratte da scene di divertimento […]

Pissed Jeans – Honeys

E’ tutta una questione di attitudine. Se i Pissed Jeans hanno acquisito il grezzo sound del nord America di trent’anni fa, non può essere altro. Certo non ci sono intenti di innovazione né il fine di rivoluzionare un genere, come mai quando si parla di gruppi revival di questo tipo. Non si parla neanche di […]

Tre Allegri Ragazzi Morti – Nel Giardino Dei Fantasmi

C’è poco da fare, i Tre Allegri Ragazzi Morti sono cresciuti. La maturità è definitivamente giunta a compimento. Storico power trio indipendente da Pordenone, già da tempo, fin dal 2007 con l’album “La Seconda Rivoluzione Sessuale”, iniziavano il passaggio da un eterna adolescenza musicale, malinconia vestita da onirica spensieratezza, a suoni più maturi e non […]

Crystal Castles – III

In copertina la “Pietà Yemenita” fotografata dallo spagnolo Samuel Aranda che gli è valsa il premio World Press Photo come immagine dell’anno; la versione stilizzata dello scatto che è divenuto il simbolo della Primavera Araba, immortalando una madre che culla il figlio ferito in ospedale in seguito agli scontri con la polizia durante una manifestazione […]