Impatto Sonoro
Menu

Recensioni

Green Like July – Build A Fire

2013 - La Tempesta International
indie-rock/flower-pop

Ascolta

Acquista

Tracklist

01. Moving To The City
02. Borrowed Time
03. An Ordinary Friend
04. Agatha Of Sicily
05. Tonight's The Night
06. Good Luck Bridge
07. A Well Welcomed Change
08. Johnny Thunders
09. Robert Marvin Calthorpe

Web

Sito Ufficiale
Facebook

Build A Fire: un paesaggio al neon che fa da sfondo a una colazione tra Lucio Fontana, un gatto e Polifemo.” Colorite note di presentazione a parte, il nuovo disco dei Green Like July è certamente un buon esempio di indie-rock, ideato e composto sulla scorta di un ampio bagaglio di ascolti e influenze, che spaziano dal verbo beat anni ’60 al pop evoluto di Bowie e Gahan.

Il gruppo alessandrino/milanese, dopo i positivi riscontri ottenuti col precedente “Four-legged Fortune”, torna a proporre i suoi variopinti e spensierati scenari musicali che, supportati da un’attitudine easy e divertente, rendono l’ascolto di questa trentina di minuti un’esperienza assolutamente gradevole.
Andrea Poggio, Paolo Merlini, Roberto Paravia e Marco Verna hanno lavorato molto sugli arrangiamenti (assieme a Enrico Gabrielli), cesellando suoni e sfumature, fino a rendere “Build A Fire” un insieme omogeneo e personale, sincero e spontaneo nel suo dinamico flower-pop lieve nei toni, ma concreto e sicuro nella sostanza.
Complice l’ottima resa audio ottenuta presso gli ARC Studios di Omaha, Nebraska, brani a vario titolo leggeri e scanzonati come l’opener Moving To The City, An Ordinary Friend e A Well Welcomed Change (impreziosito da un bell’hammond), riescono a trasmettere quel necessario qualcosa in più, in termini di feeling e buone vibrazioni, per cui il bilancio generale dell’opera può dirsi senza dubbio positivo.

Una band genuina e spontanea, che ha proprio nella semplicità la sua miglior risorsa artistica e comunicativa.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kjWl7E58zIs[/youtube]

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?