Menu

Recensioni

Hogwash – AtomBombProofHeart

-

Ascolta

Acquista

Tracklist


Web

Sito Ufficiale
Facebook

Dai pesanti esordi psichedelici sembra passata un'eternità. Questo terzo disco degli Hogwash, “AtomBombProofHeart” (che in italiano potrebbe voler dire “Cuore a prova di bomba atomica”), segna una svolta per la band di Leffe, una svolta verso un sound più malinconico e maturo, nel quale si sente ancora qualche “residuo” psichedelico, rintracciabile nelle chitarre slabbrate e nervose di “To Become”.
Ma a sorprendere è la dolcezza trasmessa da questo disco, a cominciare dagli arpeggi di “Better So” e “Imaginary Flower”, forse i due brani più rappresentativi dell'album, dai quali si avverte una tensione che rimane costante in tutto l'album e che esplode in qualche episodio.
Un lavoro che dimostra una ricerca musicale più matura e ragionata da parte della band orobica, alla ricerca di quella calda essenzialità ottenuta al meglio con una registrazione in presa diretta e senza l'utilizzo di elementi elettronici, salvo per qualche chitarra distorta che accompagna al meglio la voce malinconica.
Forse l'unico neo del disco è l'assenza di quell'energia che caratterizzava i primi lavori degli Hogwash. Il disco scorre comunque via veloce tra dolci ballate malinconiche spruzzate con un po' di folk e emozionanti episodi più elettrici. La vera sorpresa di quest'anno musicale di casa nostra.

Track list:

1. Better so
2. Bribe
3. Prank calls
4. Stock phrase
5. Sunday morning
6. To become
7. Grin
8. Keys from the bunch
9. Watershed
10. Imaginary flower
11. A murder

Piaciuto l'articolo? Diffondi il verbo!

Altre Recensioni

Close