Cinema

La categoria contiene 266 articoli

Due Giorni, Una Notte, di Luc e Jean-Pierre Dardenne

Due Giorni, Una Notte, di Luc e Jean-Pierre Dardenne
-

Sandra, un’operaia di un’azienda che fabbrica pannelli solari, ha un fine settimana per persuadere i propri colleghi di votare a suo favore, in palio c’è da un lato un bonus per ogni collega, dall’altro il suo posto di lavoro. Il lunedì mattina i suoi colleghi dovranno votare nuovamente per decidere cosa preferiscono: se avere ancora Sandra come collega o se accettare il bonus propostogli dall’azienda.

Lo Sciacallo, di Dan Gilroy

Lo Sciacallo, di Dan Gilroy
-

Louis Bloom, un piccolo ladro di Los Angeles, s’imbatte per sbaglio in un incidente stradale e nella troupe che lo riprende per poter rivendere il servizio al miglior canale offerente; da quel momento Louis si avvicina al mondo delle riprese notturne iniziando a rivendere i suoi servizi a un canale TV in particolare.

Confusi E Felici, di Massimiliano Bruno

Confusi E Felici, di Massimiliano Bruno
-

Marcello, uno psicanalista di successo, cade in depressione per ragioni di salute e decide di interrompere la propria attività. I suoi pazienti, tutti quanto meno singolari, cercheranno di aiutarlo ad uscire dal suo stato depressivo assieme all’aiuto di un altro psicanalista.

Tutto Può Cambiare, di John Carney

Tutto Può Cambiare, di John Carney
-

Dan è un famoso produttore discografico indipendente, caduto in disgrazia. Greta una promettente cantautrice lasciata dal fidanzato dopo che assieme erano arrivati a New York per ottenere fama e denaro, ma una volta raggiunta il ragazzo l’ha lasciata. Dan propone a Greta di incidere assieme un disco per cercare di capire se assieme potranno superare i rispettivi momenti negativi.

We Are The Best!, di Lukas Moodysson

We Are The Best!, di Lukas Moodysson
-

Nella Stoccolma del 1982 c’è chi si è arreso. Sono passati già cinque anni, il punk è morto, è diventato una puttanata commerciale, ormai vanno i Joy Division. E poi c’è chi ci crede ancora.

Pasolini, di Abel Ferrara

Pasolini, di Abel Ferrara
-

L’ultima giornata del regista e scrittore Pierpaolo Pasolini, fra il tempo passato in compagnia della madre, dei cugini e dell’amica Laura Betti. Al termine di una giornata conclusasi assieme a Ninetto Davoli, parlando del suo possibile prossimo film e infine in compagnia di un giovane raccolto nei pressi della stazione Termini.

News